L’oro è il bene sicuro più antico del mondo, sempre fiorente in tempi di incertezza. Storicamente, gli investitori sono tornati ad esso come una copertura contro il tumulto politico ed economico, con il suo prezzo che salta durante le guerre, le elezioni contestate e le crisi economiche. Durante la Grande Recessione, il prezzo dell’oro è triplicato dall’inizio del 2007 al 2011. Lo stesso scenario si sta ripetendo ora con la pandemia globale. Nell’estate del 2020, mentre i mercati azionari si stavano riprendendo, da un crollo causato dalla pandemia, il vecchio bene ha fatto il suo ritorno con un ruggito, secondo un articolo del World Finance. Diceva, in parte: “In agosto, il prezzo dell’oro ha superato la soglia dei 2.000 dollari l’oncia per la prima volta nella storia. Poche persone che avevano seguito il mercato sono rimaste scioccate dalla notizia.

“Se mi aveste chiesto alla fine del 2019…. sarei stato ribassista sull’oro. Ma dato il COVID-19 e lo stimolo fiscale messo in atto, questa non è stata una sorpresa”, ha detto un analista senior di materie prime di una banca d’investimento.” I titoli attivi nei mercati minerari questa settimana includono Barrick Gold Corporation (NYSE: GOLD) (TSX: ABX), Clarity Gold Corp. (OTCPK: CLGCF) (CSE: CLAR), Newmont Corporation (NYSE: NEM) (TSX: NGT), Amex Exploration Inc. (TSXV: AMX) (OTCQX: AMXEF), Franco-Nevada Corporation (NYSE: FNV) (TSX: FNV).

World Finance inoltre ha aggiunto: “A differenza di molti prodotti finanziari, il metallo prezioso ha avuto un buon anno. Alla fine del 2020, il suo prezzo era aumentato del 25%, superando le altre principali classi di attività. La sua ascesa è stata temporaneamente arrestata da un calo a marzo, in coincidenza con lo shock economico portato dai blocchi, ma questo è stato seguito da un rally che ha portato ad un picco record. In autunno, il suo prezzo denominato in dollari, ha oscillato tra 1.800 e 1.900 dollari. Uno dei motivi per cui la più antica riserva di valore del mondo sta tornando in auge è la sua scarsità in un boom di prodotti finanziari. Attualmente, rappresenta meno dello 0,5% delle attività finanziarie globali, dal 3% di 40 anni fa, mentre la sua quota di riserve internazionali è scesa al 13% da quasi il 50% di 20 anni fa.

Potrebbe diventare ancora più scarso a causa delle preoccupazioni sull’impronta di carbonio dell’industria dell’estrazione dell’oro. Per alcuni analisti, la seconda venuta dell’oro sta sollevando domande sul futuro post-COVID-19 dell’economia globale. In un’era di bassa inflazione, stampa aggressiva di denaro e interessi reali negativi, il denaro fiat sta perdendo il suo fascino, mentre i governi non possono stampare oro. Molti interpretano la corsa all’acquisto di oro delle banche centrali come un segno di diminuzione della fiducia nella valuta legale. La crescente tensione geopolitica può anche aumentare la sua importanza”. L’oro di chiarezza Corp. (“Clarity” o la “Società”) è lieta di segnalare il completamento dei primi due fori per un totale di 822 m del programma di perforazione del diamante di 10.000 m in corso al progetto d’oro di punta della Società Destiny, situato nella prolifica regione Abitibi in Quebec.

Questi primi fori sono stati progettati per verificare l’estensione e la continuità della mineralizzazione nelle porzioni occidentali della zona DAC e confermare la perforazione storica che ha identificato la mineralizzazione qui.

Non potremmo essere più soddisfatti del progresso è abbiamo raggiunto fino ad oggi del programma di perforazione in corso di Clarity sul progetto Destiny”, ha detto James Rogers, CEO di Clarity Gold. “Avendo completato i primi due fori, siamo ora in attesa di ricevere i primi risultati di laboratorio man mano che la perforazione procede”. Aggiunge: “Uno dei motivi per cui abbiamo scelto di acquisire il progetto Destiny, che ha visto circa 50.000 m di perforazione diamantata nel corso degli anni, è l’abbondanza di oro visibile notata nei precedenti log di perforazione. Il 25% di tutti i fori completati sulla proprietà ha intercettato oro visibile. Questa è una considerazione importante per noi che abbiamo progettato le nostre procedure di campionamento e di dosaggio per valutare esattamente l’oro grossolano nel sistema.

Non vediamo l’ora di aggiornare ulteriormente con il progredire del programma”. Ci sono un certo numero di rilievi del trivello e di piste liberate attraverso il DAC e le zone dello spazio vuoto che sono destinate o a riempire la perforazione attuale o a verificare l’estensione alla profondità e lungo lo sciopero della mineralizzazione conosciuta al progetto. L’azienda continuerà a perforare e a preparare ulteriori siti e piste finché il tempo primaverile lo permetterà. Le carote di perforazione sono trasportate in una struttura in Val d’Or dove sono registrate, fotografate e campionate.

Una volta completata la registrazione, i campioni di metà carota vengono preparati e spediti in modo sicuro ai Bureau Veritas Laboratories di Timmins per l’elaborazione e l’analisi, …..una struttura certificata ISO 17025. L’azienda ha stabilito un programma QA/QC che consiste nell’inserire campioni di controllo qualità (QC) a intervalli regolari nel flusso dei campioni, compresi i bianchi, i duplicati e i materiali di riferimento. I campioni sono ovunque da 0,30 m a 2 m di lunghezza e comunemente ~1 m. Le misurazioni degli ER sono prese ogni 10 m al di fuori della zona di taglio e 5 m all’interno della zona.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: