Può essere un compito scoraggiante, mettersi a caccia del perfetto anello di fidanzamento con diamante. Con la disponibilità di così tanti tipi di anelli di fidanzamento sul mercato, il problema di decidersi a trovare quello giusto può essere un po’ opprimente; il grande giorno è un momento unico nella vita in cui tutto deve essere perfetto. Per rendere le cose un po’ più chiare, diamo un’occhiata ad alcuni consigli chiave che possono guidarvi verso l’acquisto del giusto anello di fidanzamento, uno che sia adatto a voi e solo a voi.

Il primo esempio è, l’anello di Taylor Brandon: È un legame di unione, un impegno per la vita che viene simboleggiato attraverso una fascia d’oro, d’argento o di platino. I diamanti, però, sono qualcosa incorporato nella cultura, come simbolo di alto lusso e opulenza. In un’occasione così speciale, come si può non completare quella fascia con un simbolo scintillante di unità eterna? Ma ci sono molte cose da considerare. Vediamo alcune delle considerazioni più importanti per trovare il perfetto anello di fidanzamento con diamante…

La regola d’oro delle 4 C:  Prima di iniziare ad avventurarsi in diversi negozi di diamanti o saltare su siti web nella ricerca dell’anello per sempre per la tua amata, è importante conoscere e avere una giusta comprensione di qualcosa che chiamano la Regola Aurea delle 4C; dietro a questo sta la base fondamentale di ogni diamante. Le 4C stanno per: Cut, Clarity, Carat e Colour; a seconda di questi quattro attributi si può determinare il grado del diamante. Per trovare il miglior diamante di qualità per il tuo anello di fidanzamento, è importante che tu sappia come ciascuno di questi attributi contribuisce alla classificazione del diamante. Ognuno degli elementi ha il suo contributo unico che gioca un ruolo significativo nel determinare la migliore qualità del diamante.

Però poi c’è da vedere il taglio:  Quando si dice taglio, si indica il disegno in cui il diamante è stato alterato. Più i tagli sono prominenti e nitidi sul diamante, meglio brillerà. I tagli affilati contribuiranno a far risaltare la famosa natura scintillante del vostro diamante. Pertanto più il diamante è prominente e nitido, più valore ha. 

Poi c’è da vedere la chiarezza … la chiarezza del diamante gioca un ruolo molto significativo nel determinare la sua purezza. Questo è anche un fattore determinante che indica il prezzo del diamante, naturalmente. C’è una vasta gamma di diamanti che sono disponibili sul mercato. Gli anelli di fidanzamento con diamanti neri avranno una purezza che sarà relativamente inferiore a quella dei diamanti bianchi trasparenti, possono includere ematite, granito, ecc. che contribuisce al colore nero eccentrico del diamante. Tuttavia, un diamante trasparente scala più in alto sulla chiarezza a causa dell’assenza di queste inclusioni. Quindi migliore è la chiarezza del diamante, più trasparente sarà, e per questo questa maggiore chiarezza ha un impatto sul prezzo.

Poi vediamo l’aspetto della caratura.  La dimensione del diamante è determinata dal carato, è il fattore indicativo del peso del diamante. Più alto è il carato per unità di diamante, più alto sarà il prezzo. L’anello di fidanzamento medio comprende un carato di diamante, tuttavia ci sono esempi di celebrità di Hollywood che hanno condiviso il loro gusto costoso e si sono adornati con più di 20 carati; puoi evocare la tua Kim Kardashian interiore?

Poi ancora c’è l’aspetto del colore….  I diamanti sono disponibili in un enorme spettro di colori. Il grado di colore del diamante varia dal grado D, che indica nessun colore, a quelli completamente trasparenti (che li rendono i più costosi), al grado Z, che hanno una sfumatura giallastra. Il livello di saturazione del colore indica la qualità del diamante. I diamanti colorati come il rosso, il rosa, il blu, il giallo e persino il nero, hanno dei gradi inferiori ai diamanti trasparenti.

E infine ci sono i vari tipi di anelli di diamanti:  Dopo che avete un’idea chiara sulle 4C d’oro è poi molto importante capire la forma del diamante per il vostro anello di fidanzamento….

Il primo è: l’anello di fidanzamento solitario.  L’aspetto più elegante, eppure molto semplicistico, è un classico anello di fidanzamento solitario; un affascinante pezzo di diamante situato al suo centro, con diamanti semplici o accentuati incastonati sui lati della fascia per sembrare semplicemente spettacolare. Gli anelli con diamante solitario con una fascia in oro bianco o platino sono assolutamente impeccabili.

Un esempio è l’anello di fidanzamento Halo.  In un anello di fidanzamento halo, un pezzo centrale di diamante è posto all’interno di una piccola cornice ed è quindi associato con perle più piccole di diamanti lungo i suoi bordi. Questo tipo di impostazione aiuta a mettere in evidenza tutti gli elementi abbaglianti e scintillanti del diamante. A volte, per far sembrare l’anello ancora più bling, vengono utilizzate due impostazioni di cornice halo, facendo apparire il diamante di dimensioni maggiori.

Poi abbiamo il tipo di anello di fidanzamento a tre pietre.  Avendo un set up molto particolare, l’anello di fidanzamento a tre pietre ha guadagnato una notevole popolarità dopo che Meghan Markle ha scelto questo tipo di impostazione per il suo anello di fidanzamento. In questo tipo di impostazione, come suggerito dal nome stesso, ci sarà la presenza di un grande diamante al centro, che è associato a due diamanti più piccoli situati su entrambi i lati di quello più grande.

Poi abbiamo l’anello di fidanzamento a grappolo…  Impostando se stesso come una parte diversa dal resto, questo anello di fidanzamento cluster è diverso e unico. In un tale anello di fidanzamento, ci sarà un cluster di piccoli diamanti che sono disposti insieme strettamente in modo da dare l’aspetto di un grande diamante. Tutti i diamanti in questo set up sono di dimensioni uguali e danno un aspetto singolare a questo tipo di anello abbagliante.

Poi abbiamo l’anello di fidanzamento a lunetta.  Un anello di fidanzamento molto popolare in stile moderno e innovativo è l’anello di fidanzamento a castone; una cornice circolare al centro dove il diamante è modellato in modo circolare montato in quella particolare cornice.

E per penultimo, ma non per importanza troviamo l’anello di fidanzamento vintage.  Come suggerisce il nome, questi tipi di anelli hanno un valore sentimentale e tradizionale. Se stai cercando un anello di fidanzamento vintage dal design antico, allora c’è una grande varietà dall’epoca edoardiana all’epoca vittoriana; l’uso di disegni floreali o mil grained dà un aspetto semplicistico ma sofisticato all’anello, con il pezzo centrale di diamante che rende un anello di fidanzamento incantato.

Infine abbiamo l’anello di fidanzamento con diamante nero.  Se siete disposti a portare un’evoluzione nel processo di pensiero tradizionale di un classico anello di fidanzamento con diamante trasparente, fate un passo audace verso il gotico. A causa della presenza di inclusioni nei diamanti neri, il prezzo di tali anelli di fidanzamento sono più economici. Ma non meno ‘wow’. I diamanti neri sono cresciuti in popolarità dalla fine del 20° secolo, determinando ora un cambiamento di paradigma dai vecchi diamanti trasparenti tradizionali all’uso di diamanti neri per gli anelli di fidanzamento.

Rendi il tuo anello di fidanzamento audace e divino con un centro di un accattivante diamante nero circondato da piccoli diamanti trasparenti accentuati, abbinato ad una sottile fascia in platino o oro bianco. Per coloro che rifuggono la tradizione, un anello di fidanzamento con diamante nero può far scattare gli impulsi.

Quindi per conclusione:  È il tuo giorno speciale, e quindi la chiamata finale per scegliere il giusto anello di fidanzamento sarà completamente tua. Prima di avventurarsi in un acquisto costoso, fissate bene il budget, conoscete i vostri diamanti e scegliete qualcosa con cui potrete vivere per sempre.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: