Tu e il tuo partner state facendo sul serio e iniziate a fare shopping di anelli di fidanzamento. Certo, è divertente (chi non ama guardare file di gioielli scintillanti?), ma è anche scoraggiante. Come si fa a sapere quale dimensione del diamante prendere? Potreste avere domande come: “Cosa è considerato troppo grande o troppo piccolo?” oppure: “Quale dimensione di carato starà meglio sulla mia mano?” e “Quale dimensione di carato mi farà sentire più a mio agio indossandolo ogni giorno?” È già abbastanza difficile comprare qualsiasi gioiello costoso, figuriamoci un oggetto così importante.

Dovresti indossarlo per sempre, dopo tutto! Per rispondere a tutte le tue domande, abbiamo consultato l’esperta di diamanti Anna Jay… . Quindi scopriamo le dimensioni medie dei diamanti per gli anelli di fidanzamento e cosa sapere quando si sceglie il proprio . Anna Jay è un’esperta di diamanti e la proprietaria di Anna P Jay, una società di gioielli a Nantucket, ha anche una laurea in diamanti del Gemological Institute of America.

Quindi scopriamo qual è la dimensione media della caratura per gli anelli di fidanzamento… “La dimensione media della caratura di un diamante cambia drasticamente in base alla posizione e ai dati demografici“, condivide Jay. Negli Stati Uniti, per esempio, la media nazionale per un anello di fidanzamento è di circa un carato. Nel Regno Unito, è di 0,6 carati, e in Europa è ancora più piccola, oscillando a 0,5 carati.

Anche l’età conta. I clienti più giovani di Jay, persone nei loro vent’anni o nei primi trenta, scelgono tipicamente diamanti che sono da uno a due carati. “Più i miei clienti diventano anziani, più grandi diventano i diamanti”, dice. Questo è molto probabile perché le persone più anziane hanno avuto più tempo per risparmiare e sono più avanti nelle loro carriere, dando loro più soldi da spendere in gioielli.

Cos’è considerato un anello di fidanzamento “grande”? Quando si acquista un anello di fidanzamento, è facile diventare ossessionati dall’acquisto di un diamante “grande”. C’è questa nozione che più grande è meglio, qualcosa che i social media hanno esacerbato, spiega Jay. “A causa dei social media, sto vedendo un desiderio di avere diamanti più grandi di peso in carati”.

Ma anche la nozione di un anello di fidanzamento “grande” è soggettiva. “Un diamante ‘grande’ è davvero relativo alla mano di ogni persona”, rivela. “Un diamante da un carato su un dito di taglia quattro può sembrare molto grande, mentre un diamante da un carato su un dito di taglia otto potrebbe sembrare più piccolo”. Questa è la misura media degli anelli per uomini e donne Questo non è nemmeno l’unico fattore che determina quanto grande appare un anello. “Anche la forma è un fattore che contribuisce a far sembrare grande un diamante.

Un diamante allungato di un carato, pensa all’ovale o alla pera, si affaccerà all’occhio umano più grande di una forma quadrata come il taglio Asscher o princess”. A causa di questa realtà, lei incoraggia i suoi clienti a non concentrarsi su un numero di carati o quello che gli altri potrebbero pensare è un “grande” diamante anello di fidanzamento. “Piuttosto che soffermarsi su ciò che la gente ostenta o sulla grandezza, suggerisco di concentrarsi su ciò che ti piace, ciò che sembra meglio sulla tua mano, e lavorando con un gioielliere che può aiutare a trovare un diamante splendidamente tagliato”, dice Jay.

Adesso andiamo a vedere…. come trovare la giusta dimensione del carato per te… “La cosa più importante da considerare quando si acquista un diamante è il vostro budget”, dice. “C’è un vecchio detto, secondo cui il tuo partner dovrebbe spendere tre mesi del suo stipendio per comprare il tuo anello di fidanzamento, ma in realtà, la cifra dovrebbe essere quella che tu e il tuo partner siete disposti e potete spendere”. Se vi indebitate per il vostro anello di fidanzamento, potreste sentire tanta ansia ogni volta che lo guardate! Una volta che hai deciso un budget, puoi arrivare alla parte divertente: scegliere la forma del tuo diamante.

“Ogni diamante mostra il suo peso in carati in modo leggermente diverso, quindi la forma è un fattore importante da considerare”, aggiunge Jay. “Alcune persone amano l’eleganza classica di un brillante rotondo, mentre altri ammirano l’effetto sala degli specchi di un diamante tagliato a gradini come un taglio smeraldo”. È anche importante tenere conto della vostra cultura e del vostro stile di vita. E non dimenticate di pensare a dove e come indosserete l’anello. Se lavorate con le mani, ma volete indossare il vostro anello ogni giorno, potreste aver bisogno di tenerlo sul lato più piccolo.

E se invece volessimo cambiare la dimensione della caratura del diamante che abbiamo? Ecco come fare…. se ricevi il tuo anello e non ti piace la dimensione del diamante, non farti prendere dal panico, ci sono modi per migliorarla. Alcune persone pensano che il loro diamante sia troppo piccolo. “Se non è della misura che avevi immaginato all’inizio, ci sono alcune cose che puoi fare per migliorarlo”, offre Jay. Ha visto diversi clienti aggiungere anelli divertenti e impilabili che possono essere stratificati per far risaltare di più l’anello e anche sembrare più grande.

I gioiellieri possono resettare il tuo anello per aggiungere pietre laterali o scambiare la pietra centrale con qualcosa di più grande. “La cosa meravigliosa dei diamanti, delle pietre preziose e dei gioielli è che possono essere riproposti e reimpostati per dargli nuova vita”. Molte persone inoltre “aggiornano” il diamante sui loro anelli di fidanzamento più tardi nella vita, a volte per segnare un’occasione speciale come un anniversario o la nascita di un bambino.

Altri potrebbero ottenere il loro anello e pensare che il diamante sembra troppo grande o ingombrante. “Se pensate che il vostro diamante sia inizialmente troppo grande, vi incoraggerei a dargli tempo”, dice. “Come si indossa il tuo anello, e gioielli in generale, si tende ad abituarsi ad esso, e si ‘riduce’ nel tempo. Non in realtà, ma nella tua mente”. Non importa quale dimensione di carato si ha, la parte più importante è ciò che simboleggia: vero amore e partnership. Come dice Jay : “è importante ricordare il significato che c’è dietro e il motivo per cui l’hai ricevuto”.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: