Una borsa di gioielli è tra i 23 milioni di PHP di valore recuperati dall’incendio del Gaisano Grand Mall of Antique dello scorso 17 giugno 2021. L’ispettore dei vigili del fuoco di San Jose de Buenavista, Ulysses Paco ha detto in un’intervista di lunedì, che contanti, gioielli e altri oggetti di valore sono stati restituiti agli inquilini. Il maresciallo dei pompieri di San Jose de Buenavista Ulysses Paco, in un’intervista di lunedì, ha detto che gli inquilini del centro commerciale sono stati autorizzati ad entrare nella struttura bruciata dopo che la squadra incendiaria della sede nazionale del Bureau of Fire Protection (BFP) ha completato la sua indagine. “Cinque inquilini al giorno, sono stati autorizzati ad entrare nella struttura bruciata accompagnati dal personale del BFP per poter recuperare i loro oggetti”, ha detto. Paco ha riferito che il centro commerciale ha 53 inquilini e a partire da lunedì, solo un negozio in franchising della catena di fast-food deve ancora finire di recuperare le loro attrezzature. Nel frattempo, Paco ribadisce dicendo che stanno ancora aspettando i risultati della squadra di incendi dolosi. La squadra del quartier generale nazionale guidata dal Supt. Romeo Pepito, Jr. è arrivata qui il 30 giugno, quasi due settimane dopo l’incendio.

“Le prove che hanno raccolto saranno ancora sottoposte a esami di laboratorio”, ha detto. Paco, riferendo che il danno stimato di 833 milioni di PHP è destinato ad aumentare una volta che la squadra di incendi dolosi avrà presentato il suo rapporto. “I 23.032.937 milioni di PHP in contanti, gioielli e altri oggetti di valore che sono stati recuperati non sono ancora stati inclusi nella nostra stima iniziale”, ha aggiunto. Infine ha concluso che gli oggetti di valore e i contanti recuperati erano ancora in buona forma, dato che erano stati messi in sacchetti di plastica e conservati in casseforti. Il fuoco ha anche rotto l’armadietto di vetro dove erano esposti pezzi di gioielleria, ma le gemme erano intatte.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: