L’artista del Michigan settentrionale lancia una linea di gioielli unica per aiutare gli insetti

L’artista del Michigan settentrionale lancia una linea di gioielli unica per aiutare gli insetti

 

Nel Michigan non tutti sanno che esistono molti insetti rari in via d’estinzione, che non possono scomparire del tutto per poter salvaguardare la flora e fauna del paese e proprio un artista del Michigan settentrionale sta preservando la conservazione degli insetti nelle proprie mani con una nuova linea di gioielli con sei specie che sono in pericolo nel proprio stato . La collezione di insetti in pericolo di Becky Thatcher presenta: la farfalla blu Karner, la farfalla satiro di Mitchell, la libellula smeraldo di Hine, lo scarabeo d’acqua strisciante di Hungerford, la locusta segreta e l’ape bumble rusty-patched incisa a mano in acciaio annerito posato su argento strutturato. Una parte del ricavato è destinata al ripristino dell’habitat.

“Quando puoi vedere un problema, è più facile da affrontare”, ha detto Thatcher. “Questi insetti sono difficili da vedere“. Thatcher è stata ispirata a creare la collezione quando ha incontrato un entomologo della Michigan State University e ha lavorato per riprogettare l’anello di fidanzamento di sua moglie. Ci sono voluti due anni per realizzare il progetto. Gli schizzi originali della Thatcher sono incisi a mano in ogni pezzo unico dal fabbro Alison Simmons.

La collezione comprende: braccialetti, orecchini stampati e grandi ciondoli circolari. Variano ognuno con un prezzo inferiore ai 500 dollari. Il dieci per cento delle vendite viene donato al Grand Traverse Regional Land Conservancy per il ripristino dell’habitat degli insetti. L’obiettivo del progetto va oltre la raccolta di denaro. Thatcher ha anche deciso di aumentare la consapevolezza, e ha visto risposte stimolanti. “Le persone stanno cercando di mescolare le piante native nel loro giardino, strappando il prato per mettere le erbe della prateria e i fiori per mantenere diverse cose in fiore”, ha detto Thatcher. “Quindi, è stato davvero divertente avere conversazioni sul ripristino dell’habitat e sull’apprezzamento degli insetti. Potete immaginare il mondo senza una farfalla blu Karner?”.

IL BOOM DELLA STAMPA 3D DI PRODWAYS PER DENTISTI E GIOIELLI

IL BOOM DELLA STAMPA 3D DI PRODWAYS PER DENTISTI E GIOIELLI

 

La società di ingegneria francese Groupe Gorgé (GOE) ha accreditato le vendite impressionanti della sua filiale di stampa 3D Prodways (PWG) per alimentare il suo aumento dei ricavi dell’8% nel Q3 2021. Come rivelato nei suoi recenti bilanci, la società ha generato vendite per 59 milioni di euro durante il Q3 2021, un aumento dell’8% rispetto ai 54 milioni di euro che ha riportato nel Q3 2020. Secondo Groupe Gorgé, questa crescita è stata guidata dalla forte performance delle sue divisioni di robotica e stampa 3D, con Prodways che ha riportato un ambiente particolarmente “vivace” per le sue tecnologie all’interno dei settori dentale e della gioielleria. I risultati delle entrate di Groupe Gorgé guidati dalla stampa 3D, seguono da vicino la rivelazione dei suoi piani per deconsolidare Prodways, piuttosto che venderla del tutto, come parte di una più ampia ristrutturazione del suo business.

Data la crescita delle vendite di Prodways durante il trimestre, la decisione di Groupe Gorgé di mantenere la società sembra essere giustificata, e dalla pubblicazione dei suoi risultati, le azioni della sua filiale sono salite di circa il 5%. “Le tendenze strutturali che sono alla base delle nostre attività quest’anno, continueranno e si accelereranno negli anni a venire: la digitalizzazione delle attività industriali e mediche, l’attuazione di metodi di produzione più responsabili e più vicini a casa, o le aspettative sempre più forti di personalizzazione dei prodotti di consumo”, ha detto Prodways in un comunicato a fianco dei suoi risultati finanziari.

A grandi linee, Groupe Gorgé riporta le sue entrate sotto tre divisioni principali: Droni e sistemi, Ingegneria e sistemi di protezione e stampa 3D, con quest’ultima che include qualsiasi vendita generata dalla sua controllata Prodways. Nel corso del Q3 2021, il segmento di stampa 3D della società ha portato 16 milioni di euro, il 26% in più rispetto ai 13 milioni di euro che ha generato nello stesso periodo dello scorso anno. Quando si scompone ulteriormente nelle divisioni Systems e Products di Prodways, i risultati rivelano che entrambi i suoi segmenti chiave sono anche cresciuti tra il Q3 2020 e 2021 rispettivamente del 24% e del 28%. In particolare, le vendite Systems dell’azienda, che comprendono quelle del suo software, delle stampanti 3D e dei relativi materiali e servizi, sono state guidate da una forte domanda per le sue resine da parte di clienti dentali ripetitivi. Prodways aggiunge che la sua offerta di software “ha continuato a godere di un buon slancio nelle vendite”, nel terzo trimestre, mentre il reddito delle macchine è cresciuto a causa di un “rimbalzo economico nel settore dei beni di lusso”, in particolare nella gioielleria.

Altrove nei dati finanziari di Groupe Gorgé, le sue vendite di robotica sono aumentate dell’11% dal Q3 2020 al Q3 2021, spingendo il suo più ampio segmento Droni e Sistemi ad una crescita del 10% dei ricavi. Quest’area di attività continua ad essere guidata da contratti navali, con l’esecuzione di un importante accordo con la marina olandese e belga che sembra essere ben avviata, e rimane in trattative con altri paesi per i suoi servizi di sminamento. Al contrario, la divisione di ingegneria e sistemi di protezione della società ha ottenuto risultati meno buoni durante il terzo trimestre del 2021, poiché le sue entrate sono rimaste piatte a 19,7 milioni di euro. Lo stesso Groupe Gorgé ammette che questa crescita stagnante è dovuta alla sua attività Nucleare che “continua a sottoperformare”, ma avendo nominato un nuovo GM per il segmento nell’ottobre 2021, anticipa che la “ripresa di questa attività sarà rilanciata”.

Durante il Q3 2021, Prodways dice che è stata in grado di tornare ai livelli di entrate pre-pandemiche, grazie alla sua solida base di entrate, che include un forte mix di clienti ricorrenti e la domanda all’interno di verticali in crescita. Per quanto riguarda il suo business dentale tradizionale, le entrate dell’azienda continuano ad essere sostenute dal suo accordo con il gruppo Straumann, che lo ha visto raddoppiare le vendite di materiale nel Q2. Inoltre, Prodways non riferisce direttamente sulla sua offerta di stampa in cera Solidscape, ma l’azienda dice anche che ora ha venduto 5.000 macchine sotto il marchio, aggiungendo che questi accordi non solo hanno alimentato la sua crescita delle entrate durante il trimestre, ma le hanno permesso di affermarsi come “uno dei leader mondiali nella stampa 3D per i gioielli“. Un altro fattore chiave di crescita per Prodways è stata la sua acquisizione di Créabis all’inizio del terzo trimestre, un fornitore tedesco di servizi di stampa 3D, che ha contribuito ad aumentare la sua produzione on-demand e le entrate relative al settore medico del 28%.

Si dice che la mossa abbia già prodotto alcune vendite incrociate tra le sue attività francesi e tedesche, qualcosa che l’azienda si aspetta di spingere in avanti come parte della sua strategia di crescita esterna. Per quanto riguarda la sua offerta futura, Prodways ha svelato il suo progetto ‘Futur3D’ all’inizio di quest’anno, in cui mira a sviluppare versioni “next-gen” dei suoi prodotti e servizi, mentre su una scala più ampia, vede la digitalizzazione della produzione e il lancio di ‘Industry 4.0’ come un’opportunità per la stampa 3D per aiutare a guidare una maggiore sostenibilità nel mondo della produzione. “L’intensificazione degli sforzi globali per promuovere la reindustrializzazione del tessuto economico e metodi di produzione più responsabili è una tendenza fondamentale”, ha aggiunto Prodways. “I recenti annunci del governo [francese], le tensioni nelle catene di approvvigionamento e l’urgente necessità di combattere il riscaldamento globale confermano la necessità di innovazione, alla quale il Gruppo Prodways sta rispondendo.”

Dal 2018, Groupe Gorgé ha cercato di ristrutturare la sua attività per concentrarsi maggiormente sul suo core business della robotica, e ha annunciato piani per deconsolidare piuttosto che vendere Prodways, come parte di questa iniziativa poco prima di riferire i suoi risultati finanziari. La mossa vedrà effettivamente i proprietari dell’azienda quotare un ulteriore 26% delle loro azioni sul mercato pubblico, generando 80 milioni di euro per gli azionisti e 55 milioni di euro per il business. Anche se non c’è stata alcuna menzione della transazione proposta all’interno dei risultati dell’azienda, è possibile che le forti vendite di Prodways abbiano convinto la leadership del Groupe Gorgé del continuo potenziale della sua filiale. Da parte sua, in vista del suo deconsolidamento dal Groupe Gorgé, Prodways ha detto che la mossa le fornisce una maggiore visibilità, e ora vede le sue vendite di macchine in aumento che la portano a una crescita del 20% per l’anno fiscale 2021. “La ripresa delle fiere commerciali a partire dal quarto trimestre sarà un catalizzatore per gli ordini futuri”, ha dichiarato Prodways. “Per il 2021, il Gruppo Prodways conferma la sua guidance di circa il 20% di crescita del fatturato e un livello di redditività, frutto del piano di trasformazione, che dovrebbe rimanere intorno al livello del primo semestre.”

Un pioniere per l’innovazione dell’industria dei gioielli del Vietnam

Un pioniere per l’innovazione dell’industria dei gioielli del Vietnam

 

HanaGold token (HNG) rappresenta il valore dell’ecosistema HanaGold. HanaGold crea un ecosistema con una varietà di prodotti e servizi interessanti, in particolare la gioielleria 4.0 e il token HanaGold. Il Vietnam è il più grande mercato dell’oro nel sud-est asiatico e tra i primi 10 mercati del mondo.- World Gold Council (WGC)NORCROSS, GEORGIA, USA, 3 ottobre 2021 /EINPresswire.com/ — Come riportato in un recente studio, il Vietnam è il più grande mercato dell’oro nel sud-est asiatico e tra i primi 10 mercati del mondo. Tuttavia, questo settore continua a svilupparsi nel modello di business tradizionale. In questa situazione, nel 2021, Hana Jewelry LLC è stata fondata con il desiderio di avviare un business innovativo nel campo della gioielleria. Riconoscendo gli impressionanti impatti della rivoluzione tecnologica, HanaGold ha colto l’opportunità di creare un ecosistema con una varietà di prodotti e servizi interessanti, in particolare la gioielleria 4.0 e il token HanaGold. Piattaforma di scambio di oro frazionato Molti vietnamiti sono affezionati all’acquisto di oro per uso personale, risparmio e come prodotto di investimento. Di conseguenza, HanaGold offre soluzioni per aiutare tutti coloro che desiderano possedere oro dividendo il valore dell’oro in micro-unità. La piattaforma 4.0 Jewelry Store collega gioiellieri e compratori d’oro, permettendo ai clienti di selezionare i modelli, acquistare e accumulare oro online in base al valore del prodotto, e ritirare il prodotto presso i sistemi di gioielli affiliati in tutta la nazione. Nel prossimo futuro, HanaGold distribuirà la propria applicazione mobile, che fornisce funzioni ottimali per gli utenti come l’acquisto, la conversione, l’accumulo, ecc. Grazie a questa iniziativa, le preoccupazioni dei clienti sulle risorse finanziarie o sulla conservazione dell’oro sono risolte.

Avviare un business di gioielli con un capitale basso : Con l’aumento del consumo d’oro, molti vogliono aprire un negozio compro-vendo oro, ma non sanno da dove cominciare. HanaGold offre opportunità a coloro che desiderano possedere un negozio di gioielli con un capitale iniziale di circa 500 milioni di VND. Di conseguenza, HanaGold trasferirà il processo operativo del business sotto forma di franchising. HanaGold assiste i proprietari del negozio dalla creazione al marketing e fornisce piani strategici per lo sviluppo del negozio. Con il supporto entusiasta del team di HanaGold, gli investitori che non hanno esperienza in questo campo possono essere sicuri di partecipare e sviluppare il loro business.

Inoltre HanaGold ha fatto un notevole passo avanti con l’emissione del token, HanaGold (HNG) che rappresenta i valori del progetto sulla piattaforma di asset digitali. Tenendo HNG, gli investitori godono di diversi benefici dalle politiche di prodotto e di servizio di HanaGold, tra cui la priorità nell’assistenza clienti, gli incentivi per i membri VIP, la riduzione delle spese di lavorazione dei gioielli e le tariffe preferenziali per l’apertura di showroom in franchising, ecc. Il lancio del token HNG è anche un risultato eccezionale nel mercato vietnamita dei gioielli in quanto attira gli investitori di asset digitali, piuttosto che quelli tradizionali, a partecipare a questo settore. In particolare, HanaGold sta per lanciare collezioni di gioielli NFT per tenere il passo con la tendenza NFT attualmente in piena espansione sul mercato.

Questi NFT saranno protetti in tutto il mondo da un indirizzo smart contract e da una chiave privata unica. Applicando la tecnologia blockchain, gli NFT non solo catturano il design ma anche il valore dei gioielli per lungo tempo. Inoltre, questi NFT possono essere messi all’asta ed esposti nella galleria HanaGold. HanaGold fa costantemente degli sforzi per raggiungere la missione di diventare un ponte per gli investitori nazionali e stranieri per avere l’opportunità di investire nell’industria dei gioielli. Con entusiasmo e creatività, così come un team altamente qualificato ed esperto, HanaGold si impegna a perfezionare il suo ecosistema come pianificato nella tabella di marcia con l’orientamento a diventare un marchio nazionale di oro nel 2025.

Diversi marchi di proprietà dei nativi da sostenere per la Giornata dei Popoli Indigeni

Diversi marchi di proprietà dei nativi da sostenere per la Giornata dei Popoli Indigeni

 

L’11 ottobre è ampiamente riconosciuto come la Giornata dei popoli indigeni. Una festa pensata per onorare e sensibilizzare le comunità indigene, la Giornata dei popoli indigeni è un ottimo promemoria per sostenere i nativi che vivono, lavorano e creano in tutto il Nord America. Per celebrare la festa, abbiamo raccolto alcuni rivenditori nativi che puoi sostenere, dai produttori di mocassini ai marchi di bellezza. Questi creatori e curatori celebrano e preservano la lunga storia di creatività e cultura dei popoli indigeni, e puoi acquistarli tutti adesso. Affronta in anticipo il tuo shopping natalizio con offerte e consigli degli esperti direttamente sul tuo telefono.

Un’azienda di proprietà dei Piedi Neri che lavora per alleviare la povertà nelle comunità native, TP Mocs impiega i nativi americani per realizzare a mano tutti i suoi adorabili e resistenti mocassini per bambini. Una parte del ricavato di tutte le vendite è destinata all’acquisto di beni di prima necessità per i bambini svantaggiati che vivono nelle riserve. Un marchio di moda e rivenditore di proprietà degli indigeni, B.Yellowtail è un negozio unico per uno stile indigeno interessante e sorprendente. Offre di tutto, dagli orecchini alle giacche, dalle camicie da uomo alle magliette ricamate. Personalmente ci siamo innamorati degli orecchini a forma di porcospino che fanno , che sono decorati con perline dorate e sono un accessorio assolutamente incantevole.

Un altro marchio di bellezza indigeno dell’Ontario, Canada, Cheekbone Beauty è stato lanciato nel 2016 e si è guadagnato una reputazione per la creazione di prodotti di alta qualità e cruelty-free come matite per occhi e rossetti liquidi. Con le sue radici Anishinaabe in mente, la fondatrice Jenn Harper ha anche lanciato una linea di rossetti a basso consumo nel 2020 e sta puntando a rendere il marchio a zero rifiuti entro il 2023.

Ed infine vediamo due marche indigene 2021: Cioccolato Bedré…Un cioccolatiere dell’Oklahoma acquistato dalla Nazione Chickasaw nel 2000, Bedré Chocolate è un marchio di lusso riconosciuto a livello nazionale che usa ricette che, secondo la compagnia, “riflettono l’antica tradizione dei popoli nativi americani che per primi coltivarono questa divina delicatezza”. L’azienda vende di tutto, dalle barrette di cioccolato ai Bugles ricoperti di cioccolato bianco, quindi una delle scatole regalo di Bedré potrebbe essere un buon punto di partenza. Ed infine un marchio di caffè di proprietà Ojibwe fuori dal Canada che mira ad ottenere acqua potabile pulita in ogni casa indigena del paese, Birch Bark Coffee vende sei diversi caffè biologici e del commercio equo, compresa un’opzione decaffeinata. L’azienda vende anche esclusivamente caffè certificato SPP, il che significa che è stato coltivato e prodotto da agricoltori che sono discendenti indigeni.

Le tendenze gioielli inverno del 2021-2022

Le tendenze gioielli inverno del 2021-2022

 

Le pietre preziose, prima popolari per la guarigione spirituale, stanno ora guadagnando trazione anche per altri aspetti. Dall’essere una dichiarazione di stile all’uso per scopi di investimento, le pietre preziose sono di tendenza in questi giorni. Celebrità influenti come Amitabh Bachhan, Ajay Devgn, Salman Khan, Kareen Kapoor che sfoggiano i gioielli ornati di gemme non è molto insolito ora. Tuttavia, la tendenza delle pietre preziose è popolare anche nella cultura occidentale. Per esempio, l’anello di fidanzamento con zaffiro blu di Kate Middleton è probabilmente l’anello di fidanzamento più famoso di tutti i tempi. Non solo gli indiani, ma la gente di tutto il mondo crede nelle proprietà curative e spirituali delle pietre preziose. Inoltre, questi cristalli esotici sono anche una grande fonte di guadagno. Al giorno d’oggi, la tendenza dei gioielli genderless che includono pietre preziose si sta facendo strada negli armadi degli uomini indiani. Il boom della tendenza può essere accreditato agli uomini, principalmente la comunità degli influencer e delle celebrità, che hanno osato spingere la busta, rompendo gli stereotipi e rendendola una dichiarazione di moda. In una conversazione esclusiva con il Financial Express Online Nitin Yadav, CEO, GemPundit ha parlato della situazione attuale e delle tendenze del settore e della crescita personale del marchio.

Com’è lo scenario di mercato dell’industria delle pietre preziose e dei gioielli in questo momento? La pandemia ha portato una crisi finanziaria globale, con diverse economie che hanno dovuto affrontare enormi perdite a causa dei lunghi periodi di blocco e delle norme precauzionali. Tuttavia, ora che l’orrendo periodo sta volgendo al termine, le cose stanno finalmente tornando in carreggiata. Oggi l’industria delle gemme e dei gioielli è uno dei segmenti in più rapida crescita dell’economia indiana, con il potenziale di raggiungere i 30 miliardi di dollari entro i prossimi quattro anni. Secondo la Confederazione dell’industria indiana (CII), l’industria nazionale indiana di gemme e gioielli è stimata a 16,1 miliardi di dollari e continuerà a crescere costantemente nei prossimi anni. Il governo indiano promuove anche l’idea del ‘Brand India‘ nei forum internazionali, che sta lavorando a favore di questa industria in espansione. Tuttavia, anche se il mercato sta crescendo meravigliosamente, questioni come le nuove regole di marcatura hanno creato confusione. Noi crediamo fermamente che la punzonatura dei prodotti sia vitale in quanto accerta e verifica l’autenticità del metallo, ma è necessario prolungare l’intero processo senza una ragione particolare? Attualmente, c’è un po’ di agitazione tra le associazioni di gemme e gioielli e l’attuazione arbitraria del nuovo processo di punzonatura della BIS. Ma, nel complesso, sembra un segno positivo che il governo abbia iniziato a interessarsi attivamente all’industria. È stato molto probabilmente a causa degli ordini repressi durante il blocco, abbiamo assistito a un’impennata eccezionale. Il periodo post chiusura è stato relativamente buono. Non solo a causa della crescente fiducia della gente nelle pietre preziose, ma anche perché questi cristalli curativi stanno diventando una cosa della cultura popolare moderna. E, naturalmente, siamo tutti a favore. Quale segmento (maschile o femminile) si informa o acquista pietre preziose online da GemPundit? Si prega di condividere i dati in percentuale. Le pietre preziose sono neutre dal punto di vista del genere, e l’India è sempre stata innamorata dei colori, delle gemme rare ed eccentriche. Riceviamo richieste quasi uguali da uomini e donne. Tuttavia, gli uomini sembrano più a loro agio quando si tratta di acquistare online, portando a un rapporto di 60:40 in termini di acquisti online.

Avete visto millennials cercando consigli astrologici e / o l’acquisto di pietre preziose da GemPundit in particolare durante la pandemia? Negli ultimi anni, le pietre preziose sono diventate parte integrante delle tendenze e della cultura contemporanea. Con numerose celebrità indiane e straniere che indossano gioielli tempestati di gemme durante eventi sociali altamente sofisticati, la loro bellezza ha catturato l’attenzione dei millennials e della folla Gen Z. Inoltre, poiché le pietre preziose sono eccezionalmente rare e costose, stanno anche diventando un mercato molto adatto per investimenti potenziali e affidabili. I millennial costituiscono una sana percentuale di quasi il 35% delle nostre vendite. Questi giovani consumatori sono molto più esperti di tecnologia e, quindi, più a loro agio con gli acquisti online. E a tutti piace avere una piccola spinta verso la giusta direzione o un avvertimento contro possibili rischi, giusto? Ecco perché le pietre preziose e una solida assistenza astrologica possono cambiare la loro vita. Quindi, naturalmente, la percentuale di millennial che acquistano gemme e cercano consigli astrologici è in aumento.

Quali sono le tendenze attuali che hai notato per quanto riguarda i clienti che acquistano pietre preziose? Per quali ragioni, le persone stanno popolarmente acquistando pietre preziose in questi giorni?

Il mercato delle pietre preziose, vasto ma straordinariamente unico, ha aperto la strada a molte tendenze d’avanguardia. Abbiamo visto che la gente sta andando per i disegni più interessanti e unici piuttosto che i disegni semplici. Per esempio, lo splendido anello tempestato di zaffiri blu della principessa Diana, l’anello di fidanzamento più ricercato della storia, è ancora una scelta popolare tra molti, e le sue repliche continuano a volare fuori dagli scaffali. In contrasto con l’oro tradizionale e gioielli di diamanti, la gente oggi piace aggiungere un pizzico di tonalità eccentriche nei loro pezzi di gioielli, e quale modo migliore per farlo che indossare pietre preziose? Oggi i consumatori sono molto più informati e istruiti sui trattamenti delle pietre preziose. Essi inclinano verso una migliore qualità di taglio di gemme e disegni d’avanguardia invece di quelli di base che le generazioni precedenti utilizzati per indossare. Le pietre preziose sono diventate più di un semplice pezzo astronomico che invoca vibrazioni positive e buona fortuna. Insieme ai molti benefici astrologici, fisici, psicologici e spirituali, forniscono anche una forte dichiarazione di stile.